Cerca
Close this search box.

Accordo in attuazione dell’art. 11-bis del CCNL Panificazione

Roma 25 settembre 2023, Assipan Confcommercio Imprese per l’Italia, insieme ad Assopanificatori Fiesa Confesercenti e Fai Cisl, Flai Cgil, Uila Uil, hanno stipulato un accordo in attuazione dell’art. 11-bis del CCNL Panificazione che prevede il riconoscimento di un elemento perequativo regionale alle aziende applicanti il CCNL Panificazione ad indirizzo artigianale e prive di contrattazione di secondo livello e/o territoriale.
Le Parti hanno definito un elemento una tantum secondo gli importi in euro condivisi nella seguente tabella.

Gli importi saranno erogati al solo personale che era in forza al 25 settembre 2023.

Al personale in servizio con rapporto a tempo parziale l’erogazione avverrà con i criteri di proporzionalità computando il part time con riferimento al mese di erogazione della tranche.

Agli apprendisti l’Elemento di cui sopra sarà erogato nella misura del 70%.

Inoltre, d’intesa con le altre Parti, abbiamo sottoscritto un ulteriore verbale di accordo utile per ribadire la necessità della partecipazione di tutte le Parti firmatarie il presente accordo nella governance dei sistemi di bilateralità già esistenti nel settore, Ebipan e Fonsap.

PRESIDENTE
Antonio Tassone

Leggi anche

La Repubblica

“I nostri risparmi stanno finendo” l’allarme dei fornai tra i rincari di bollette e farine.

La Nazione

La manifestazione di protesta di panificatori e pasticceri. “Caro governo, nei forni spenti non si